Nicola Salerno: “Con Baccaglini non parliamo di calcio, continuo a sentire Zamparini. Salvezza? Non gufo nessuno”

L’intervista al direttore sportivo del Palermo, Nicola Salerno: “Con Baccaglini non parliamo di calcio, io e Zamparini continuiamo a sentirci. Salvezza? Non gufo nessuno”

Nicola Salerno

“Ci attendono due partite fondamentali, delle vere e proprie finali“.

E’ questo il parere espresso da Nicola Salerno, direttore sportivo del Palermo, alla ripresa degli allenamenti della squadra dopo il pesante ko rimediato per mano della Roma. “Contro Udinese e Cagliari abbiamo l’obbligo di ottenere il massimo: con l’Empoli costretto a fare i conti con Napoli e Roma, abbiamo la ghiotta opportunità di tornare in corsa. Senza voler gufare nessuno – sottolinea il dirigente di Matera a Live Sicilia -, il Palermo deve provare a ottenere il massimo per rinviare ogni discorso allo scontro diretto coi toscani in programma all’ultima giornata. La nostra speranza è di riuscire a raggiungere, anche in extremis, un obiettivo che per i sacrifici della squadra e per il momento particolare vissuto dal club, rappresenterebbe una gioia immensa e un traguardo meritato”.

Palermo: trauma contusivo alla caviglia per Nestorovski, bollettino medico ufficiale

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanni Foti - 4 anni fa

    Non parlate di calcio? Allura parrati i pilu?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy