Carrozzieri: “Parma più forte del Palermo, conquisterà la A. Scudetto? Lo vince la Juve”

Carrozzieri: “Parma più forte del Palermo, conquisterà la A. Scudetto? Lo vince la Juve”

Le parole dell’ex difensore rosanero Moris Carrozzieri riguardo alla corsa alla promozione

Spero che il Palermo ottenga la promozione in Serie A, anche se il Parma ha una rosa più forte, ha giocatori di categoria come Ciciretti, Ceravolo e Lucarelli. Alla lunga, o direttamente o con i play-off, gli emiliani saliranno.

L’ex difensore rosanero Moris Carrozzieri, intervenuto a ‘RMC Sport’ durante la trasmissione Maracanà, si è espresso con queste parole a proposito della corsa alla promozione nella massima serie: al secondo posto della classifica di Serie B, difatti, si trovano, a quattro giornate dal termine del campionato, Parma e Palermo a pari punti, con gli scontri diretti a favore dei crociati, mentre il Frosinone attende alle loro spalle a -1. Soltanto una otterrà la promozione alla fine dei tempi regolamentari, mentre le altre dovranno accontentarsi di giocare i play off per tentare di conquistare il ritorno in Serie A.

L’ex centrale di difesa, che ha vestito la maglia del Palermo per tre stagioni, due delle quali segnate da una squalifica per doping, ha, inoltre, commentato alcune questioni del momento riguardanti il calcio italiano.

SCUDETTO:  “La Juventus si riscatterà, è la squadra più forte. Non sono assolutamente d’accordo con le critiche ad Allegri. Non bisogna criticarlo, ha fatto benissimo alla Juventus. Non dobbiamo scordarci di quello che ha fatto in questi anni, sia in Italia che in Europa. Non so se il Napoli riuscirà a vincere dopo il successo di Torino, non scordiamoci che due settimane fa perdeva contro il Chievo in casa. Se devono giocare in contemporanea? Non è sbagliato, entrambe le devono vincere tutte. Nel match tra Inter e Juventus spero vincano i nerazzurri.”

ROMA IN CHAMPIONS LEAGUE: “Da noi si dice che Natale viene una volta l’anno. Ma la speranza di avere un’italiana in finale c’è sempre. Salah da Pallone d’Oro? No, ancora non lo è. Quest’anno ha avuto il boom, ma Ronaldo e Messi sono al top da una serie di stagioni.”

NAZIONALE: “Tra Mancini e Ancelotti come ct della Nazionale preferisco Ancelotti. Ho avuto la fortuna di averlo come allenatore, è un bravo tecnico. Secondo me è il più idoneo per far rinascere il calcio italiano, anche perchè sarà accompagnato da un staff preparato, si parla di campioni come Pirlo e Nesta.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giorgio Garofalo - 1 anno fa

    Speriamo sbagli in entrambi i casi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy