Colella: “Alcott main sponsor del Palermo? Non c’è una trattativa concreta, non ho nessun accordo con Mirri”

Colella: “Alcott main sponsor del Palermo? Non c’è una trattativa concreta, non ho nessun accordo con Mirri”

“Noi volevamo il club e non c’è stata questa opportunità, ma ci fa piacere che l’abbia preso Mirri. Ormai per noi è una storia finita”

Nuova era.

Il Palermo è ripartito dal duo Mirri-Di Piazza, che ieri mattina allo stadio Renzo Barbera hanno presentato ufficialmente il loro progetto alla città. Più di 500 tifosi sugli spalti e tanti applausi per la nuova proprietà del club rosanero. Un entusiasmo ritrovato tra il pubblico, che adesso non vede l’ora di tornare a parlare di calcio giocato.

Nuovo Palermo, Mirri: “Faremo allenamenti a porte aperte. Diritti tv? Se ne sta occupando Paparesta, il nostro obiettivo…”

Nel corso della conferenza stampa, il neo presidente rosanero, Dario Mirri ha illustrato nel dettaglio gli investimenti che lui e l’italo-americano Tony Di Piazza effettueranno nel corso del triennio. Ancora da definire la questione diritti tv, con Paparesta che sta mediando con diverse piattaforme per comprendere quale sia la migliore a cui affidare la possibilità di trasmettere in diretta le gare del Palermo. Dall’altra parte Mirri è alla ricerca di sponsor, che naturalmente saranno fondamentali per supportare il nuovo progetto rosanero: “Ho contattato Colella, mi è sembrato elegante contattare chi voleva investire nel Palermo. C’è una trattativa“, ha spiegato ieri il numero uno del club di viale del Fante.

Nuovo Palermo, la verità di Mirri: “Contatti con Colella? Vi dico tutto. Ci alleneremo al Cus. Il ritiro…”

La richiesta del Palermo sarebbe stata di circa 300 mila euro, cifra ritenuta troppo onerosa dai Colella. Intervistato da Il Giornale di Sicilia, però, il proprietario del marchio Alcott ha escluso la possibilità che sia il main sponsor della squadra rosanero: “Non c’è una trattativa concreta e non ho nessun accordo con Mirri per fare da main sponsor. Noi volevamo il club e non c’è stata questa opportunità, ma ci fa piacere che l’abbia preso Mirri. Ormai per noi è una storia finita. E per il momento non c’è alcuna possibilità neanche per fare da sponsor“.

Nuovo Palermo, Mirri: “A marzo Preziosi era interessato, poi si è tirato indietro”. E sull’azionariato popolare…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy