Inter-Milan, Higuain al veleno: “De Laurentiis? Tutti hanno problemi con lui. Un giorno parlerò…”

Inter-Milan, Higuain al veleno: “De Laurentiis? Tutti hanno problemi con lui. Un giorno parlerò…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’attaccante argentino in merito al suo rapporto con il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis

Tre giorni e sarà Inter-Milan, match valido per la nona giornata del campionato di Serie A.

Chi è stato intervistato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’ alla vigilia del derby della Madonnina, in programma domenica sera a San Siro, è Gonzalo Higuain. Diversi i temi trattati dall’attaccante argentino, approdato in estate alla corte di Gennaro Gattuso dalla Juventus: dal suo rapporto con il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, alla possibilità di indossare un giorno la fascia da capitano.

NAPOLI – “I tifosi mi odiano ed io non mi sono lasciato bene con De Laurentiis? No ma è colpa di tutti noi, non sua… Lavezzi si è lasciato male, Cavani idem, con Sarri in panchina è stato contattato un altro allenatore, e con me si è preso 90 milioni. Tutti hanno problemi con lui e la gente insulta gli altri. Io sui tifosi del Napoli non ho nulla da dire di negativo, sono stati tre anni bellissimi. Mi hanno amato e ora mi odiano. Un giorno racconterò quello che penso, ora non posso”, ha spiegato.

LEADER – “Io un leader? Ho avuto un approccio bellissimo, è vero. Sono solo dispiaciuto per la classifica perché meriteremmo di stare più in alto, ma per il resto mi sento in un momento buonissimo della mia vita sia a livello mentale che professionale. Io capitano? Non mi piace l’idea di fare il capitano, non potrei. Mi piace aiutare la squadra in tutto quel che posso, ma il capitano è una responsabilità molto grande”, ha concluso Higuain.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy