Frosinone-Napoli, Ancelotti: “Basta negatività, il bilancio stagionale è positivo. Ecco cosa dico ai tifosi”

Frosinone-Napoli, Ancelotti: “Basta negatività, il bilancio stagionale è positivo. Ecco cosa dico ai tifosi”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico azzurro Carlo Ancelotti alla vigilia di Frosinone-Napoli

Frosinone-Napoli sarà il lunch match della trentaquattresima giornata del campionato di Serie A.

Il tecnico dei partenopei Carlo Ancelotti, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida in programma domani allo Stirpe, ha parlato del momento che i suoi, reduci dalla sconfitta contro l’Atalanta, stanno vivendo:
Si vuole chiudere il momento negativo, focalizzare il nostro obiettivo del secondo posto al più in fretta possibile attraverso le nostre armi, ovvero fare una bella partita domani e vincere per pensare alle prossime. Il secondo posto resta un obiettivo, non considerato da molto all’inizio della stagione (ride ndr). La mia analisi resta positiva al momento, la squadra ha fatto vedere tante cose buone, soprattutto all’inizio della stagione, ma tutto sommato ho conosciuto ambiente, società, giocatori, si va avanti ancora con più fiducia perché vedo una squadra forte, mi ha ben impressionato all’inizio della stagione e dei limiti che vanno limati. Sono molto felice di essere qui, nella società giusta per le mie idee sul calcio ed ho grande supporto dal club che fa un’analisi positiva dell’anno. Il resto sono chiacchiere. Vedo un ambiente un po’ troppo negativo, chi parla di fallimento, ma nessuno ha detto all’inizio che avremmo vinto campionato e Champions. L’unico rammarico forse è la Coppa Italia, ma nel campionato siamo competitivi perché arrivare secondi con tutte le squadre che faticano ad arrivare quarte è già un ottimo risultato. Parteciperemo alla Champions. Perché c’è questa negatività? Si parla poi del mio salario correlandolo ai risultati che sono soggettivi. Il club sa benissimo quanto guadagno, ma poi non sono 36mln lordi… Io sto benissimo qui, c’è voglia di proseguire il lavoro iniziato. Ci sono tutte le condizioni per stare bene ed essere motivato. Il resto sono chiacchiere. La garanzia che posso dare è il massimo impegno per società e tifosi che mi apprezzano e mi fanno stare bene. Sto bene qui e farò tutto quello che è nelle nostre possibilità e pure di più”.

Un messaggio, infine, ai tifosi che hanno criticato la squadra nelle scorse settimane a seguito dei risultati negativi collezionati:
Si pretende impegno, volontà, concentrazione. Pretendere un risultato non può farlo nessuno. I tifosi meritano tutto l’impegno possibile, e c’è sempre stato, salvo la superficialità in qualche occasione. E sarà garantito anche in futuro. Si aspettano risultati legati ai titoli, ma anche per me il Napoli lo merita“.

Calciomercato Napoli, Ancelotti guarda al futuro: il tecnico partenopeo vuole una prima punta. I candidati…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy