Cittadella, Venturato: “Questo è il mio Cittadella, non sono sorpreso di aver vinto a Palermo”

Cittadella, Venturato: “Questo è il mio Cittadella, non sono sorpreso di aver vinto a Palermo”

Le parole del tecnico del Cittadella, Roberto Venturato

Pesant débâcle allo stadio Renzo Barbera, il Palermo cade 0-3 sotto i colpi di un super Cittadella.

Match da dimenticare per Ilija Nestorovski e compagni, atteggiamento difensivo più che d’attacco contro i granata di Venturato che hanno così passeggiato tranquillamente sulle macerie rosanero. Intervenuto in conferenza stampa al termine del match il tecnico dei veneti ha così commentato la vittoria ottenuta in Sicilia: “Non voglio essere presuntuoso ma credo che noi siamo questi, Il Cittadella degli ultimi anni ha sempre giocato questo calcio. Lo scorso anno siamo arrivati ai quarti dei play-off, il nostro rammarico è quello di non essere riusciti a far fare sempre queste partite alla mia squadra. Non dobbiamo perdere l’attenzione e lavorare ancora molto, il campionato di B è lungo dove ci sono squadre importanti come il Palermo, il Venezia o l’Empoli. Abbiamo disputato una gara importante contro una squadra molto forte, dobbiamo imparare cosa vuol dire avere l’atteggiamento giusto e proprio per questo abbiamo vinto una partita in modo meritato. Per me non è una grande sorpresa aver vinto qui, più che altro una grande gratificazione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy