Calciomercato Chelsea, Sarri non trova l’intesa con Marina Granovskaia: il nodo Barella…

Calciomercato Chelsea, Sarri non trova l’intesa con Marina Granovskaia: il nodo Barella…

Il tecnico Maurizio Sarri e l’amministratore delegato Marina Granovskaia non sembrano trovare un’intesa riguardo alle mosse di mercato da attuare

Maurizio Sarri non sembra essere soddisfatto dalle ultime decisioni di mercato dei vertici del Chelsea.

Il tecnico vuole degli innesti che arricchiscano la sua rosa, ma la società inglese non ha finora soddisfatto le richieste del tecnico. In particolare, l’allenatore italiano preme affinché arrivi Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari ambito da diversi top club. Il presidente rossoblù Tommaso Giulini vorrebbe trattenere in ventunenne fino al termine della stagione, cosicché dia una mano ad assicurare agli isolani la salvezza, tuttavia se venisse posta sul piatto una maxi-cifra per l’acquisto del giocatore, valutato dai 40 ai 50 milioni di euro, non potrebbe dire di no.

Calciomercato Cagliari, tutti pazzi per Barella: quattro i top club sulle tracce del centrocampista…

Ieri erano circolate alcune voci su un presunto accordo tra i Blues ed il Cagliari per il trasferimento del sardo, tuttavia sembra che in realtà nessuna offerta sia ancora stata esplicitata, nonostante l’ormai noto interessamento. La nota dolente, secondo quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano ‘La Repubblica‘, sarebbe proprio l’aspetto economico: gli inglesi, infatti, non sarebbero disposti a sborsare i 50 milioni di euro richiesti. Il rapporto tra l’allenatore Maurizio Sarri, attualmente insoddisfatto, e l’amministratore delegato Marina Granovskaia, autrice delle scelte societarie di mercato in quanto braccio destro del patron Roman Abramovic, sarebbe adesso incrinato. A tal proposito, il tecnico italiano avrebbe avanzato anche l’ipotesi di condurre a sé l’attaccante Gonzalo Higuain, che al Milan non è ancora riuscito a dare il meglio. Tuttavia, a contrastare tali fantasie ci sarebbe ancora una volta la donna russa, la quale non approverebbe l’idea di acquistare giocatori over 30 con un ingaggio che vada oltre gli otto milioni di euro netti.

VIDEO Calciomercato Milan, rebus Higuain: il Pipita verso il Chelsea? La verità…

Le due parti, in vista del termine della sessione invernale di mercato, dovranno trovare un compromesso al fine di evitare di rimanere con le mani in mano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy