Mourinho, ultimo tango a Parigi? Jorge Mendes flirta con il PSG e il Manchester United trema…

Mourinho, ultimo tango a Parigi? Jorge Mendes flirta con il PSG e il Manchester United trema…

Fitti contatti telefonici tra l’entourage dello Special One e la dirigenza parigina: il portoghese potrebbe lasciare i Red Devils a fine stagione

Sempre al centro della scena José Mourinho.

I rappresentanti che curano gli interessi del tecnico portoghese, secondo quanto riportato dal quotidiano inglese TheSun nelle ultime ore, sarebbero in stretto contatto telefonico con il Paris Saint-Germain per parlare di un possibile approdo dell’allenatore ex Inter in terra francese alla fine di questa stagione sportiva.

L’interesse del PSG nel portare il manager del Manchester United in Ligue 1 in vista del prossimo campionato sembrerebbe essere più che un’idea, e i contatti fra i procuratori di Mourinho e la dirigenza parigina stanno continuando anche in queste ore. Nonostante il tecnico portoghese abbia un importante contratto che lo lega alla società inglese e nonostante i buoni risultati ottenuti fino a questo momento, non sono mancati gli screzi con il mondo dei Red Devils nelle ultime settimane.

Ad avvalorare ancor di più l’ipotesi di un futuro idillio professionale fra le parti, vi sono delle dichiarazioni rilasciate dallo stesso Special One meno di un mese fa sul proprio futuro e sulla squadra al momento allenata da Unai Emery: “Non finirò la mia carriera al Manchester United, nessun manager può ormai rimanere troppo a lungo in un club come fatto in passato da Arsene Wenger e Sir Alex Ferguson. PSG? Al momento a Parigi c’è qualcosa di fantastico, magia, qualità, giovinezza. E’ davvero incredibile“.

Nonostante lo United voglia trattenere a lungo all’interno del club uno degli allenatori più vincenti della storia, si sa che il procuratore principale di José Mourinho (ossia Jorge Mendes) è di certo un personaggio che ci sa fare con i trasferimenti importanti, e solitamente è sempre riuscito ad accontentare il proprio assistito, il quale, dopo aver trionfato in quasi tutti i maggiori campionati europei (in Italia con l’Inter, in Spagna con il Real Madrid, in Portogallo con il Porto e in Inghilterra con il Chelsea) potrebbe tentare l’inedita avventura francese con l’intento di ripetere l’impresa nel ruolo di allenatore del Paris Saint-Germain.

(VIDEO, Mourinho-Conte screzio e niente stretta di mano. Lo Special One: “Io non gli corro certo dietro…”)

(Special One a lezione da Scholes: “Il Manchester di Mourinho non è capace di giocare un bel calcio”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy