Zamparini: “Palermo a Baccaglini? Nessun intoppo. Tra me e lui…”

Zamparini: “Palermo a Baccaglini? Nessun intoppo. Tra me e lui…”

Le parole dell’ex presidente del Palermo, Maurizio Zamparini: “Mi sono state attribuite parole mai pronunciate e ho appreso di presunti contrasti”.

1 Commento

All’indomani dello sfogo di Joe Tacopina su Paul Baccaglini, in casa Palermo torna a parlare l’ex presidente e attuale proprietario del club, Maurizio Zamparini.

Tema di discussione, il suo rapporto con Paul Baccaglini, dopo le vociferate frizioni delle ultime giornate: Zamparini avrebbe voluto un cambio di guida tecnica, ma a decidere adesso è l’ex Iena. “In queste due settimane ho letto e sentito di tutto, sia sulla trattativa che porterà alla cessione del Palermo sia su Baccaglini. Mi sono state attribuite parole mai pronunciate e ho appreso di presunti contrasti. In realtà tra me e Paul va tutto bene – ha detto Zamparini a Live Sicilia -. L’iter che lo porterà alla guida della società procede in maniera spedita, anzi ritengo che i tempi potranno essere più rapidi rispetto a quelle che erano le previsioni iniziali. Non c’è alcun intoppo, in ogni caso non devo convincere nessuno. Le stronzate le lascio ai giornali”.

PARLA MAURIZIO ZAMPARINI: QUI L’INTERVISTA IN VERSIONE INTEGRALE

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonino Scuderi - 3 mesi fa

    Le stronzate le lasciamo a te che in questi ultimi due anni ne hai dette e soprattutto fatte in quantità industriale

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy