Udinese, Danilo: “C’è rabbia nello spogliatoio. Chiediamo scusa ai tifosi per il triennio di sofferenza”

Udinese, Danilo: “C’è rabbia nello spogliatoio. Chiediamo scusa ai tifosi per il triennio di sofferenza”

Il capitano bianconero analizza la sconfitta arrivata per mano della Lazio.

Commenta per primo!

Intervistato dai microfoni di Udinese TV, il difensore e capitano dei friulani Danilo Larangeira ha analizzato la sconfitta arrivata per mano della Lazio – la quale si è imposta con un sonoro 0-3 alla Dacia Arena -, chiarendo quanto l’atteggiamento messo in campo in occasione della sfida alla compagine biancoceleste non possa che portare a nefasti avvenimenti nel corso della stagione.

“Nessuno si aspettava un risultato così. Siamo stati in equilibrio fino al gol, poi blackout. Dobbiamo essere in partita per 90 minuti, questa è la serie A, non puoi permetterti questi cali. Non so perché è andata così, non riesco davvero a spiegarmelo. C’è un clima di rabbia nello spogliatoio, dobbiamo tornare ad essere squadra. Se giochiamo come oggi, in Serie A la paghiamo carissima. La partita con la Juve si prepara da sola, se andiamo lì e prendiamo gol nei 5 minuti rischiamo ancora una brutta figura. Non dobbiamo più avere questo atteggiamento. Ai tifosi non posso dire nulla, sono 3 anni che soffrono. Dobbiamo solo chiedere scusa e cercare di girare pagina sul serio, di andare avanti di squadra. Solo così possiamo fare un campionato degno dell’Udinese”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy