Stendardo: “Livaja, missione educativa per te”

Stendardo: “Livaja, missione educativa per te”

Il difensore dell’Atalanta, Guglielmo Stendardo, ai microfoni di RadioDea ha commentato il successo contro il Chievo. Il giocatore, nel corso dell’intervista, ha detto la sua sul caso Livaja, in.

Commenta per primo!

Il difensore dell’Atalanta, Guglielmo Stendardo, ai microfoni di RadioDea ha commentato il successo contro il Chievo. Il giocatore, nel corso dell’intervista, ha detto la sua sul caso Livaja, in comproprietà con l’Udinese. “Credo sia stata una partita difficile, sapevamo che l’avversario fosse ostico. L’arbitro ha detto che saremmo stati noi a dover cambiare la divisa, nel primo tempo ho sbagliato alcuni appoggi perché ho scambiato l’arbitro per Baselli – ha spiegato Stendardo -. Yepes? E’ un professionista serio, si allena benissimo ed ha ancora l’entusiasmo del giovane calciatore. Ha tutti i numeri per presentarsi al mondiale. Oggi è stato un passo determinante per l’obiettivo salvezza. Livaja? Come giustamente ha ribadito la società penso che sia una missione educativa più che repressiva”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy