Serie A, Udinese: federazione croata apre procedimento contro Perica. I dettagli

Serie A, Udinese: federazione croata apre procedimento contro Perica. I dettagli

L’attaccante bianconero rischia una sanzione.

Commenta per primo!

Guai in vista per l’attaccante croato dell’Udinese, Stipe Perica.

Il centravanti nello scorso mese di ottobre aveva rilasciato delle dichiarazioni pesanti che accusavano la federcalcio del suo paese colpevole di aver gestito male e con scarsa organizzazione la trasferta che l’Under 21 aveva effettuato in Georgia. La Federazione croata (HNS) ha aperto un procedimento nei confronti del calciatore per queste parole di troppo che ha pronunciato in questa occasione. “L’organizzazione è stata un disastro! Ogni volta ci mettevamo un’ora e mezza in autobus per arrivare al campo d’allenamento e poi alla partita e, per finire, ci hanno dato del cibo avariato: per cui non abbiamo mangiato nulla. In Croazia manca completamente la logistica”. Il calciatore dell’Udinese rischia di non essere più convocabile in nazionale per i prossimi impegni.

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy