UEFA: NEGATA LICENZA AL PARMA, TORO SPERA

UEFA: NEGATA LICENZA AL PARMA, TORO SPERA

La Seconda Commissione istituita per deliberare le licenze Uefa, indispensabili per poter partecipare alle coppe, ha negato il “patentino” al Parma, confermando la decisione assunta dai membri della.

Commenta per primo!

La Seconda Commissione istituita per deliberare le licenze Uefa, indispensabili per poter partecipare alle coppe, ha negato il “patentino” al Parma, confermando la decisione assunta dai membri della Prima Commissione. A questo punto, come scrive oggi Tuttosport, tutto è rimandato al terzo e ultimo grado di giudizio previsto, ovvero l’Atta Corte del Coni. Già stabilita la data dell’udienza: sarà il 28 maggio. Se anche l’Alta Corte negasse la licenza Uefa, di fatto il Torino verrebbe promosso in Europa League come “ripescato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy