Torino, Mihajlovic attacca Juric: “Raccattapalle vergognosi? Non prendertela con dei bambini”

Torino, Mihajlovic attacca Juric: “Raccattapalle vergognosi? Non prendertela con dei bambini”

Il tecnico del Torino replica alle accuse del collega che ha definito ‘vergognoso’ il comportamento dei raccattapalle durante il match disputato all’Olimpico.

Commenta per primo!

Continuano ad essere surriscaldati gli animi dei tecnici Sinisa Mihajlovic e Ivan Juric dopo il match tra Torino e Genoa, terminato 1-0 a favore dei padroni di casa.

VIDEO: TORINO-GENOA. BELOTTI SEMPRE DECISIVO

Una sfida tutta balcanica in panchina, ma che ha generato un battibecco tra i due allenatori nato da una presunta perdita di tempo del Torino e in particolare dei propri raccattapalle. Ivan Juric ha infatti lamentato l’atteggiamento, a suo dire antisportivo, della società granata definendo ‘vergognoso’ il comportamento dei raccattapalle. Una frase che non è andata giù a Mihajlovic, che ha prontamente replicato al collega attraverso i microfoni di Mediaset Premium: “Adesso ce la prendiamo con i bambini? Sono piccoli, anche io potrei farlo, ma sono bambini nient’altro. Per era fondamentale vincere. Per la classifica, restare attaccati al carro dell’Europa, e regalare un felice Natale ai nostri tifosi. Dopo la notte c’è la mattina, ed è arrivata con il gol del Gallo, anche se nel primo tempo avevamo paura. Dopo il gol abbiamo giocato meglio, sfiorando anche il 2-0“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy