Glik: “Ringrazio Zamparini, ma se segno esulto”

Glik: “Ringrazio Zamparini, ma se segno esulto”

Acquistato a titolo definitivo dal Palermo nell’estate del 2010, Kamil Glik non è mai riuscito ad affermarsi in Sicilia. Il centrale polacco, passato poi tra le fila del Torino, ha parlato a.

Commenta per primo!

Acquistato a titolo definitivo dal Palermo nell’estate del 2010, Kamil Glik non è mai riuscito ad affermarsi in Sicilia. Il centrale polacco, passato poi tra le fila del Torino, ha parlato a Tuttosport della sua breve esperienza in rosanero e del suo rapporto con il presidente, Maurizio Zamparini. “Sono stato solo sei mesi. Però devo dire grazie al club, al presidente Zamparini e al ds di allora, Walter Sabatini – ha dichiarato il capitano del Torino -. Mi hanno portato in Italia, io ero al Piast Gliwice. Se segno esulto? Perché no? Con Zamparini c’è un buon rapporto, per carità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy