Gazzetta: “Torino, adesso serve una scossa. Tutti i limiti di una squadra in crisi di risultati”

Gazzetta: “Torino, adesso serve una scossa. Tutti i limiti di una squadra in crisi di risultati”

Riflettori puntati sui prossimi avversari dei rosanero.

1 Commento

“C’e crisi e crisi. Quel­la del To­ri­no è la peg­gio­re, perché ina­spet­ta­ta, in una sta­gio­ne che avreb­be do­vu­to of­fri­re gioie ai ti­fo­si e una clas­si­fi­ca mi­glio­re dell’anno pre­ce­den­te, alla luce di una cam­pa­gna ac­qui­si­ti esti­va mai così spen­dac­cio­na nell’era Cairo. […] dalla scon­fit­ta con i bian­co­ros­si è ini­zia­to il crol­lo. Il Toro si è af­flo­scia­to, come un pal­lo­ne bu­ca­to ha perso forza con il pas­sa­re delle do­me­ni­che e l’anno nuovo è ini­zia­to peg­gio di come si era con­clu­so il 2015, un Toro im­mo­bi­le no­no­stan­te l’ar­ri­vo di Ciro. E’ fi­ni­ta la li­bi­di­ne”. Questa l’analisi dell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘ in merito al momento tutt’altro che positivo in casa Torino. Gli uomini di Giampiero Ventura, reduci dalla sconfitta casalinga contro il Chievo Verona, domenica pomeriggio affronteranno il Palermo tra le mura del Renzo Barbera. “Nella set­ti­ma­na che do­ve­va rap­pre­sen­ta­re la svol­ta, con­tro av­ver­sa­ri ab­bor­da­bi­li (Ve­ro­na, Samp­do­ria e Chie­vo), i gra­na­ta hanno mo­stra­to i pro­pri li­mi­ti: gioco pre­ve­di­bi­le e sotto ritmo, gio­ca­to­ri sem­pre meno con­vin­ti sul mo­du­lo e sui com­pi­ti im­par­ti­ti dal mi­ster – si legge -. Quar­ta scon­fit­ta in casa, una vit­to­ria nelle ul­ti­me dieci gare, cin­que punti in meno ri­spet­to allo scor­so cam­pio­na­to, -8 ri­spet­to all’epoca Cer­ci-Im­mo­bi­le la di­co­no lunga sul cal­va­rio gra­na­ta. Che non è cam­bia­to con il ri­tor­no di Ciro, no­no­stan­te gli as­si­st per i gol di Be­lot­ti. […] Non è un pro­ble­ma di qua­lità visti i nomi in rosa, tante pro­mes­se az­zur­re, ex Under 21 e po­ten­zia­li na­zio­na­li. Per­so­na­lità, at­teg­gia­men­to sba­glia­to? Forse. Ora serve una scos­sa, e non solo di ri­sul­ta­ti, più volte il Toro dopo una buona prova non è riu­sci­to a ri­pe­ter­si”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. thenewdayrising - 1 anno fa

    Una squadra tutta italiana in un periodo in cui in Italia i giocatori sono tutti scarsi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy