Serie A, Atalanta-Empoli 0-0: assedio della Dea, ma un super Drągowski salva Andreazzoli

Serie A, Atalanta-Empoli 0-0: assedio della Dea, ma un super Drągowski salva Andreazzoli

Il commento della sfida tra la Dea e gli azzurri, ultima gara della trentaduesima giornata di campionato

 

L’ultimo match della trentaduesima giornata di Serie A ha visto la Dea ospitare gli azzurri tra le mura dello stadio Atleti Azzurri d’Italia, sfida delicatissima per le sorti del campionato: i padroni di casa erano infatti alla ricerca di una vittoria fondamentale per agguantare il quarto posto al pari del Milan e compiere dunque un grande passo in avanti verso la prossima edizione della Champions League, mentre gli ospiti avevano bisogno di tre punti per mantenere viva la lotta per non retrocedere in Serie B.

La prima occasione della partita passa dai piedi di Diego Farias, che dopo soltanto tre minuti salta José Palomino e calcia sul secondo palo, gran risposta di Pierluigi Gollini che si distende a manda in angolo. I padroni di casa rispondono subito e al 9′ costruiscono una clamorosa palla gol: Alejandro Gomez serve Josip Ilicic, palla messa al centro verso Hans Hateboer che deve solo appoggiare la palla in rete di testa, ma manda alto sopra la traversa. I nerazzurri continuano ad attaccare, e al minuto 26 hanno tre occasioni per passare in vantaggio, ma Remo Freuler e Duvan Zapata non riescono a bucare la porta protetta da Bartłomiej Drągowski.

Nel secondo tempo l’Atalanta prende il totale controllo della gara, ed inizia ad attaccare ripetutamente l’Empoli alla ricerca del gol del vantaggio, assediando con costanza l’area di rigore avversaria: i padroni di casa tirano addirittura diciotto volte verso la porta, ma un Drągowski superlativo e in forma smagliante respinge tutti i tentativi mantenendo il risultato in parità.

Il triplice fischio del direttore di gara sancisce lo 0 a 0 finale, risultato che non renderà certamente felice il tecnico della Dea, Gian Piero Gasperini, che fallisce l’aggancio al Milan e resta al sesto posto in classifica a -1 dalla Roma. L’Empoli di Aurelio Andreazzoli porta a casa un ottimo punto ma non riesce ad agganciare il Bologna al quartultimo posto in classifica.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy