ZAMPARINI:”Tessera assurda ma rispettiamo fan”

ZAMPARINI:”Tessera assurda ma rispettiamo fan”

Che la tessera del tifoso non sia amata dal tifoso è ormai un dato di fatto. Polemiche e critiche in qualsiasi piazza italiana. Cortei, slogan contrari, striscioni di disappunto (diciamo),.

Commenta per primo!

Che la tessera del tifoso non sia amata dal tifoso è ormai un dato di fatto. Polemiche e critiche in qualsiasi piazza italiana. Cortei, slogan contrari, striscioni di disappunto (diciamo), tutti contro la tessera. Naturalmente anche i supporters rosanero hanno manifestato la loro scontentezza, ma al contrario di altre tifoserie, lo hanno fatto in maniera civile e pulita, dimostrando ancora una volta di essere una “falange” corrette e pulita. Sull’argomento si è espresso oggi anche il presidente rosanero, Maurizio Zamparini. “Io l’ho detto e lo ridico, per me è sbagliata. Un’altra assurdità del nostro Paese, che va a rotoli. Vedrete – dice a livesicilia – andrà sempre peggio. Questo è il nostro stato e noi non stiamo facendo nulla per migliorarlo. Ma non devo essere io che sono ormai anziano a rendermi promotore di determinate iniziative, bensì i giovani”. Nei muri, nelle redazioni dei vari quotidiani, sono arrivate miriadi di lettere contro la tessera, anche di “minaccia” di non sottoscrivere il prossimo abbonamento: “Questa è un’altra assurdità, comunque ci è stata imposta e dobbiamo accettarla. I tifosi possono stare tranquilli, il Palermo ama i suoi tifosi e farà di tutto per rendere questa carta ricca di servizi a loro favore. I tifosi del Palermo se lo meritano e quindi faremo di tutto per agevolarli – conclude Zamparini– la loro privacy non verrà ‘violentata’, glielo posso assicurare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy