ZAMPARINI”Enrique come Sacchi,Saba mio errore!”

ZAMPARINI”Enrique come Sacchi,Saba mio errore!”

Ai microfoni di Radio Manà Manà Sport 24 il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche detto la sua sul progetto Roma, targato Luis Enrique. “Sembra il primo Sacchi quando.

Commenta per primo!

Ai microfoni di Radio Manà Manà Sport 24 il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha anche detto la sua sul progetto Roma, targato Luis Enrique. “Sembra il primo Sacchi quando predicava bene ma invano. Sta predicando un calcio nuovo, se lo lasciano lavorare magari farà bene. Sacchi era forte ma aveva dei grandi giocatori e faceva la differenza così perché quando è arrivato Berlusconi nel calcio si sono raddoppiati i costi”. Zamparini parla poi delle dimissioni di Sabatini, attuale ds giallorosso ed ex direttore sportivo del Palermo. “È stato un errore suo di darle e mio di accettarle. È stato una cosa sciocca però è stato un bene così perché è arrivato alla Roma, quindi sono contento per lui. La situazione giallorossa lo farà soffrire ma il calcio è questo – spiega il numero uno del club rosa alla vigilia del match tra Palermo e Roma – Il derby è stato scritto dalla sfortuna, ho visto una buona Roma contro la Lazio. Con la Roma c’è stato un buon rapporto, non c’è mai stata aria di derby. Abbiamo un ottimo rapporto, la partita non la vedrò in taxi perché l’ultima volta mi ha portato male. La Roma ha assenze importanti e ne vogliamo approfittare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy