Zaccardo”Rosa mi regalino cassata o segno ancora”

Zaccardo”Rosa mi regalino cassata o segno ancora”

Nel corso dell’intervista concessa alla redazione di Livesicilia, Cristian Zaccardo, doppio ex di Palermo e Bologna, ha anche parlato del suo debutto con la maglia del Parma che coincise proprio.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista concessa alla redazione di Livesicilia, Cristian Zaccardo, doppio ex di Palermo e Bologna, ha anche parlato del suo debutto con la maglia del Parma che coincise proprio con la sfida contro i rosanero, in cui castigò la sua ex squadra con una rete con tanto di esultanza che non fece piacere ai suoi vecchi tifosi. “Ricordo molto bene quella partita. Non volevo esultare, ma istintivamente ho corso per la gioia. Non è mai stata una mancanza di rispetto verso il Palermo e i palermitani, io amo ancora la città e mi stanno simpatici i suoi tifosi”. Zaccardo lasciò l’Italia per approdare al Wolfsburg, un’esperienza che non ha soddisfatto l’ex rosanero. “Una parentesi negativa della mia carriera anche se posso dire di avere vinto uno scudetto. Non rientravo nei piani dell’allenatore e quindi ho giocato pochissimo, ma ormai è acqua passata”. Zaccardo infine prenota una cassata per quando verrà a Palermo con il suo Parma: “Assolutamente sì, la voglio e quindi fatemela trovare. Se non la trovo, faccio un altro gol al Palermo”, conclude ridendo lex rosanero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy