Volpecina: “Musella era un talento vero, poi..”

Volpecina: “Musella era un talento vero, poi..”

La notizia delle tragica scomparsa di Gaetano Musella, ex attaccante rosa nella stagione 1989/90 ha colpito il mondo dello sport. Uno che con Musella ha giocato tantissimo è Giuseppe.

Commenta per primo!

La notizia delle tragica scomparsa di Gaetano Musella, ex attaccante rosa nella stagione 1989/90 ha colpito il mondo dello sport. Uno che con Musella ha giocato tantissimo è Giuseppe Volpecina, ex terzino del Napoli con un passato illustre nel Palermo dal 1980 al 1984. “Sono rimasto sconvolto, ancora non ci credo – ha raccontato a Tuttomercatoweb – . Con Gaetano ho esordito in A, ho vinto uno Scudetto Primavera ed ho giocato tanto, tantissimo insieme. Ancora non ci credo, non mi sembra vero, mi pare impossibile. Ho perso un amico vero, perché con lui ho vissuto tante esperienze. E poi vincevamo gli Scudetti nel settore giovanile del Napoli, lui lo ha pure sfiorato in prima squadra e sarebbe stato il primo per noi. In fondo -ricorda Volpecina-, era quello che più prometteva quando eravamo piccoli, quello con più messi tecnici: dopo Napoli si è un po’ perso, non ha giocato ai livelli che avrebbe meritato, ma era un talento vero. Ed un caro amico”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy