Vasari: “Tifosi esplodevano quando entravo io”

Vasari: “Tifosi esplodevano quando entravo io”

“La gente di Palermo mi ha sempre voluto bene, per la mia umiltà e per l’impegno che ho sempre messo in campo: i tifosi hanno visto quanto sudavo per questa maglia”. Sono le parole dell’ex.

Commenta per primo!

“La gente di Palermo mi ha sempre voluto bene, per la mia umiltà e per l’impegno che ho sempre messo in campo: i tifosi hanno visto quanto sudavo per questa maglia”. Sono le parole dell’ex giocatore del Palermo, Gaetano Vasari, al sito ufficiale del club di viale del Fante. “Lo ripeto, io ci tenevo in maniera particolare: quando entravo in campo tutti coloro che erano sugli spalti mi acclamavano – ha continuato -. L’esempio chiaro è quel mio gol al Bari: non valeva niente, perché la partita la vincevamo già per 2-0, ma i tifosi esplosero perché capivano che me lo meritavo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy