Vasari: “La Favorita uno spettacolo quando io..”

Vasari: “La Favorita uno spettacolo quando io..”

L’ex giocatore del Palermo, Gaetano Vasari, ha raccontato ai microfoni del sito ufficiale l’emozione provata da lui quando segnò la doppietta in Coppa Italia 1995-96 contro il Parma tra le.

Commenta per primo!

L’ex giocatore del Palermo, Gaetano Vasari, ha raccontato ai microfoni del sito ufficiale l’emozione provata da lui quando segnò la doppietta in Coppa Italia 1995-96 contro il Parma tra le mura della Favorita. “Rivivere queste emozioni è bellissimo: ricordo che era la mia partita al Barbera e giocammo con un Parma stellare che l’anno prima aveva fatto delle grandi cose. In campo ci andammo sfacciati, ma in verità eravamo ragazzi sconosciuti che alla fine hanno dato spettacolo. Vincemmo 3-0 con una mia doppietta: come esordio niente male. Quale delle due reti è stata più difficile? Sono state difficili entrambi: nel primo ho stoppato la palla, ho saltato Benarrivo che per me era uno dei migliori terzini in Italia e ho calciato sotto la traversa. Un’emozione grandissima. Poi il secondo nacque da un cross di Pisciotta e io al volo ho calciato: la palla dopo aver toccato il palo è entrata in rete. Ricordo lo stadio: era davvero uno spettacolo. Questi sono momenti che ricordo con affetto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy