Spolli: “ROSA COME SILVESTRE, NO PROBLEM”

Spolli: “ROSA COME SILVESTRE, NO PROBLEM”

Con il mercato in pieno fermento, il nome di Spolli è il più gettonato in tema di rinforzi nel reparto arretrato per alcune squadre del nostro campionato. Il difensore del Catania ha.

Commenta per primo!

Con il mercato in pieno fermento, il nome di Spolli è il più gettonato in tema di rinforzi nel reparto arretrato per alcune squadre del nostro campionato. Il difensore del Catania ha però le idee chiare in merito al suo futuro: “In questo momento sono interamente concentrato a riprendere al meglio la mia attività e a prepararmi per la nuova stagione. L’interesse di squadre importanti come Genoa e Fiorentina fa sicuramente piacere e fino al 31 agosto può succedere di tutto, ma adesso voglio lavorare con tranquillità con questa società che mi ha sempre concesso grande fiducia. Se dovessero prospettarsi degli scenari di mercato futuri favorevoli alla società e alla crescita della mia carriera, allora verranno presi in considerazione. In caso contrario sarei felice e pronto a rimanere a Catania. Erede di Silvestre a Palermo? Sono un professionista e non avrei alcun tipo di preclusione verso i rosanero – ha spiegato l’argentino a calciomercato.it – Sono molto contento per Matias. L’Inter con il suo acquisto ha realizzato a mio avviso un’operazione molto importante per il rafforzamento del reparto arretrato, acquisendo un giocatore che ha dimostrato tutto il suo valore negli ultimi anni a Catania prima e a Palermo poi. Abbiamo avuto modo di vederci al suo matrimonio e al momento dell’ufficialità del suo passaggio in nerazzurro, ho subito mandato un messaggio per complimentarmi con lui. Con l’arrivo di Matias a mio avviso l’Inter ha messo a segno un vero e proprio colpo di mercato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy