SCOMMESSE: RUBRICA, CONSIGLI PER SERIE A

SCOMMESSE: RUBRICA, CONSIGLI PER SERIE A

Cinque sono le giornate che rimangono alla fine del campionato: turno dopo turno il quadro comincerà a comporsi, decretando scudetto, squadre che andranno in Champions e in Europa League e,.

Commenta per primo!

Cinque sono le giornate che rimangono alla fine del campionato: turno dopo turno il quadro comincerà a comporsi, decretando scudetto, squadre che andranno in Champions e in Europa League e, infine, quelle che retrocederanno in Serie B. Mediagol.it vi propone alcuni consigli in modo tale da potervi aggiudicare una posta interessante. di Claudio Scaglione PARMA-LAZIO “2” @ 2.87 28/04 ore 15.00 – Allo stadio Ennio Tardini di Parma, i gialloblù di Donadoni ospitano una Lazio che ha fame di vittoria che manca dalla sfida contro il Catania del 30 marzo. La sfida all’andata vide imporsi gli uomini di Petkovic per 2-1. Il Parma è reduce da due sconfitte, in cui non ha neanche trovato la via del gol (Parma-Udinese 0-3, Inter-Parma 1-0). Inoltre nelle ultime quattro sfide disputate al Tardini, si è sempre ripetuto l’esito “Over 2.5”. La Lazio viene, anch’essa, da due insuccessi e vorrà trovare la vittoria per tornare ad attentare alla terza posizione. La formazione di Petkovic ha portato a casa i tre punti solamente in due match negli ultimi 13 giocati. Per questo evento Mediagol.it vi propone l’esito 2, pagato a 2.87 SAMPDORIA-FIORENTINA “1° TEMPO 2” @ 2.62 28/04 ore 15.00 – Addirittura 20 i punti che differenziano le due squadre (58 per i viola, 38 per i blucerchiati). Nonostante ciò si prospetta una partita aperta, anche perché gli uomini di Delio Rossi vorranno festeggiare di fronte al proprio pubblico la salvezza matematicamente ottenuta. Il recente rollino di marcia della Sampdoria non fa invidia davvero a nessuno: appena 3 punti ottenuti negli ultimi 6 turni. La vittoria dei blucerchiati manca da 53 giorni (Sampdoria-Parma 1-0). La Fiorentina si presenta al Marassi con un unico intento, vincere: gli uomini di Montella hanno raccolto nelle ultime dieci giornate 19 punti sui 30 a disposizione. Inoltre nelle ultime 9 gare, per ben 6 volte i viola hanno chiuso il primo tempo in vantaggio. In questa partita Mediagol.it vi suggerisce il risultato “1° tempo 2” che è in lavagna a 2.62 TORINO-JUVENTUS “OVER 2.5” @ 2.00 oppure “CARTELLINO ROSSO SI’” @ 3.00 28/04 ore 15.00 – Allo Stadio Olimpico di Torino va di scena il 231esimo derby della Mole. Sarà una sfida più accesa che mai: da una parte il Torino vorrà avvicinarsi a quota 40 per chiudere il discorso retrocessione, dall’altra la Juventus brama la vittoria per raggiungere, quanto prima, l’aritmetico successo in campionato. Il Torino è tornato ad essere implicato nella lotta per non retrocedere, causa gli ultimi insuccessi conseguiti contro Napoli, Roma e Fiorentina. I granata non vincono dalla gara del 17 marzo contro la Lazio e vengono da 4 partite in cui si è ripetuto l’esito Over 2.5. L’ultima vittoria nel derby da parte del Torino risale al 9 aprile del 1995, sfida in cui fu determinante il contributo di Rizzitelli. La Juventus non consegue una sconfitta dal lontano 16 febbraio (Roma-Juventus 1-0) e ha inanellato una serie di sei vittorie consecutive: è la squadra più in forma del campionato. Il derby di Torino ha regalato sempre grandi emozioni, soprattutto per la rivalità che vi è dietro questa sfida: a volte la rivalità ha travalicato i limiti della regolarità e spesso sono fioccati i cartellini rossi in questa partita. Sono addirittura 5 le espulsioni negli ultimi 6 derby disputati: nel taccuino dei “cattivissimi” sono recentemente finiti Igor Tudor, Cristiano Lucarelli, Pavel Nedved e Kamil Glik. Per questo match Mediagol.it vi consiglia l’esito “Over 2.5”, quotato 2.00. Inoltre, per i più audaci, propone “Cartellino rosso sì” che è pagato a 3.00 MILAN-CATANIA “1” @ 1.35 28/04 ore 20.45 – Posticipo interessante quello del San Siro: i rossoneri vorranno certamente conseguire una vittoria perché, con una Fiorentina così in forma, il suo terzo posto è messo davvero a repentaglio. Il Catania invece dovrà fare a meno di tre punti inamovibili, assenti per squalifica: Andujar, Spolli e Bellusci. Gli appena due punti conquistati nelle ultime tre giornate hanno fatto preoccupare il Milan di Allegri che adesso si ritrova la Fiorentina alle calcagna. I rossoneri vogliono mantenere la terza posizione e non c’è miglior modo per farlo se non conseguendo una vittoria di fronte al proprio pubblico: il successo al San Siro del Milan manca dalla sfida contro il Palermo del 17 marzo. Il pareggio subìto proprio all’ultimo respiro nel derby contro il Palermo, ha certamente destabilizzato il Catania che adesso dovrà presentarsi al San Siro, decimato dalle squalifiche. Le assenze complicano agli etnei la ricerca dei piazzamenti che valgono lEuropa. In questa sfida Mediagol.it vi propone l’esito “1”, in lavagna a 1.35 Riepilogo: – Parma-Lazio “2” @ 2.87; – Sampdoria-Fiorentina “1° tempo 2” @ 2.62; – Torino-Juventus “Over 2.5” @ 2.00 / “Cartellino rosso sì” @3.00 – Milan-Catania “1” @ 1.35

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy