SANNINO:”Devo ringraziare Conte, ecco perché..”

SANNINO:”Devo ringraziare Conte, ecco perché..”

Giuseppe Sannino affronterà domani la Juventus di Antono Conte. Proprio il tecnico della Juventus aveva portato in Serie A il Siena con cui l’attuale allenatore del Palermo aveva fatto il suo.

Commenta per primo!

Giuseppe Sannino affronterà domani la Juventus di Antono Conte. Proprio il tecnico della Juventus aveva portato in Serie A il Siena con cui l’attuale allenatore del Palermo aveva fatto il suo esordio in Serie A. “Qualcuno aveva individuato in me il sostituto di Conte perché forse le caratteristiche tecniche tra il predecessore e quello che è venuto dopo potevano collimare, sotto l’aspetto del lavoro. Quando sono arrivato a Siena ho trovato una squadra che voleva lavorare, chiedevano di lavorare, non cercavano scorciatoie, mi lanciavano messaggi senza cercare scorciatoie, voleva migliorare e questo atteggiamento lo si deve alla filosofia di pensiero di Conte. Lo devo ringraziare perché ho trovato un gruppo pronto al sacrificio e alla volontà di lavorare. Io sono qualcosa in più di un motivatore? Ogni allenatore deve essere un motivatore, ognuno deve dare qualcosa ai propri giocatori in cui credere. Però io faccio l’allenatore, non solo il motivatore. Se io facessi solo il motivatore mi aprirei uno studio e farei lo psicologo. Credo che un allenatore debba dare qualcosa che va al di là della semplice motivazione”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy