SANNINO: “Per me può segnare pure Brichetto”

SANNINO: “Per me può segnare pure Brichetto”

“I ragazzi hanno fatto tutto quanto era nelle loro possibilità, hanno sofferto e hanno cercato di fare la partita come era stata preparata. Ma volgio ringraziare il tifo di Palermo per averci.

Commenta per primo!

“I ragazzi hanno fatto tutto quanto era nelle loro possibilità, hanno sofferto e hanno cercato di fare la partita come era stata preparata. Ma volgio ringraziare il tifo di Palermo per averci regalato una cornice così. C’è stato un black out dopo il pareggio per quindici minuti ma poi tutto è tornato al suo posto”. Lo ha detto in conferenza stampa il tecnico Giuseppe Sannino dalle parole evidenziate dagli inviati di Mediagol.it presenti al Barbera. “Normale che l’infortunio (il gol 1-1, ndr) lasci un po’ così, un po’ di amaro in bocca. Noi dobbiamo essere sereni e capire che siamo stati una squadra che ha giocato col cuore per i suoi tifosi. il risultato è questo ma a me piace vedere il lato buono: abbiamo fatto un punto e mosso la classifica, abbiamo continuità dopo le partite vinte. ora ci ritroveremo martedì con la speranza di poter continuare a crederci. Oggi abbiamo corso di più, ma a volte rincorrendo. Quando ti trovi in vantaggio – conclude – e capita quel che è successo oggi è chiaro che capita qualcosa dentro di te. Normalmente, la squadra deve continuare a battere il ferro, ma se una squadra oggi ha fatto la partita questa è sicuramente il Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy