Sannino: “Il calcio è spietato, adesso ripartirò”

Sannino: “Il calcio è spietato, adesso ripartirò”

L’ex tecnico del Palermo e del Chievo, Giuseppe Sannino, è tornato a parlare a tre giorni dall’esonero da parte della dirigenza clivense. “Un momento come questo è normale che sia.

Commenta per primo!

L’ex tecnico del Palermo e del Chievo, Giuseppe Sannino, è tornato a parlare a tre giorni dall’esonero da parte della dirigenza clivense. “Un momento come questo è normale che sia vissuto male dal sottoscritto, ma la cosa che fa più male è che la squadra ha sempre fornito ottime prestazioni senza però riuscire a portare a casa i risultati che meritavamo – ha spiegato Sannino ai microfoni di Tuttomerctoweb.com -. Purtroppo questo è un calcio spietato e quello che conta è solo il risultato. Ma adesso non parlo più di passato, bensì di futuro: certe situazioni vanno vissute per poi ripartire. Ci sono anche momenti come questi nella vita professionale di un allenatore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy