SAMPDORIA: Cassano rompe silenzio e dice la sua

SAMPDORIA: Cassano rompe silenzio e dice la sua

Antonio Cassano ha “rotto” il silenzio. Il fantasista di Bari vecchia ha deciso di dire la sua attraverso l’agenzia ANSA, sottolineando il suo pentimento per quanto accaduto nei giorni scorsi e.

Commenta per primo!

Antonio Cassano ha “rotto” il silenzio. Il fantasista di Bari vecchia ha deciso di dire la sua attraverso l’agenzia ANSA, sottolineando il suo pentimento per quanto accaduto nei giorni scorsi e chiarendo la sua volontà di rimanere alla Sampdoria. “I fatti descritti da alcuni organi di stampa, col chiaro intento di mettermi in cattiva luce, e ci sono riusciti anche questa volta… non è questa la sede più opportuna per contestarli perché è roba da avvocati. Ma non tengono conto di quanto accaduto precedentemente e non tengono conto di quanto più volte da me spiegato alle persone che mi sono vicine, ovvero del particolare momento che sto vivendo insieme a mia moglie. Se voglio starle vicino il più possibile, compatibilmente con i miei tantissimi impegni agonistici, un motivo ci sarà. Ma non vedo motivo di rendere pubblica la mia privacy – ha spiegato il numero 99 blucerchiato – Sono dispiaciuto per quanto accaduto e peraltro ho già chiesto scusa al dottor Garrone, al quale voglio molto bene, in presenza dei compagni di squadra. Ai miei compagni faccio un grande ‘in bocca al lupo’ per la partita di oggi a Cesena. Ho letto che tutta la vicenda sarebbe collegata a speculazioni di mercato ma ribadisco che, sempre che ce ne sia la possibilità, è mia ferma intenzione rimanere alla Sampdoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy