SABATINI”Vedo nel Flaco nuovo Rivera,più Zidane”

SABATINI”Vedo nel Flaco nuovo Rivera,più Zidane”

Intervistato da Calciomercato.com, l’ex ds rosanero Walter Sabatini ha anche detto la sua sul paragone tra Pastore e Zidane. “Ci sta, assolutamente, per caratteristiche generali. Poi Javier.

Commenta per primo!

Intervistato da Calciomercato.com, l’ex ds rosanero Walter Sabatini ha anche detto la sua sul paragone tra Pastore e Zidane. “Ci sta, assolutamente, per caratteristiche generali. Poi Javier assomiglia a tanti calciatori importanti del passato, assomiglia anche a Cruyff, se vogliamo. Lui ha tanto di tanti, perché per esempio io gli vedo fare delle giocate che vedevo fare solo a Gianni Rivera – ha spiegato l’ex dirigente del Palermo – Corrado Orrico lo ha definito in maniera sublime, dicendo di Javier che ‘vede le linee oscure di passaggio’. E’ una definizione straordinaria e talmente vera che evoca in me il ricordo di Rivera, l’unico che forse vedeva le ‘linee oscure di passaggio’. Ecco, in definitiva possiamo dire che Pastore assomiglia a tanti campioni, ma quello a cui si avvicina di più credo che sia proprio Zidane. Prossimo anno via o meglio un altro anno a Palermo? Lui è un ragazzo che ha testa e cuore, quindi deciderà sicuramente per il meglio. Io so che lui si rende conto che forse un altro anno a Palermo potrebbe anche giovargli, però quello che gli si scatenerà intorno nei prossimi mesi non so se poi lo indurrà ad altre riflessioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy