SABATINI:”Stranieri? Lo Monaco non ha sbagliato”

SABATINI:”Stranieri? Lo Monaco non ha sbagliato”

“Sulla questione dei calciatori stranieri per gennaio ci credo poco, sono professionisti e in poco tempo devono recitare il loro ruolo, però magari se sono tanti può diventare.

Commenta per primo!

“Sulla questione dei calciatori stranieri per gennaio ci credo poco, sono professionisti e in poco tempo devono recitare il loro ruolo, però magari se sono tanti può diventare più complicato. Ma non credo sia in assoluto un problema”. Lo ha detto Walter Sabatini a nel corso dell’intervista concessa a Mediagol.it. Il direttore sportivo della Roma ha commentato laddio del collega Pietro Lo Monaco. “Non lho sentito, non mi piace chiamare per celebrare gli insuccessi. Mi dispiace per un uomo come Pietro che ha sempre fatto calcio ad un certo livello. Dispiace sempre non fare bene a Palermo. Palermo, lo dico col distacco che mi è proprio adesso, quando sono andato via ero proprio addolorato, nello stesso anno a Palermo è una realtà sportiva di primissimo livello, non la si lascia impunemente, si sente leffetto sia positivo che negativo dopo. Io quando ho lasciato Palermo ero a dir poco addolorato. Ero soddisfatto dei risultati – ha proseguito -, però oggi, di fronte a una situazione questa, sono sicuro che la città saprà reagire di par suo. La città deve ripartire con la squadra, con Zamparini, Perinetti e Sannino per ricostruire un percorso virtuoso che quella piazza merita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy