SABATINI:”ADDIO ROSA PIUDOLOROSO LAZIO”

SABATINI:”ADDIO ROSA PIUDOLOROSO LAZIO”

Lazio e Palermo rappresentano due pagine importanti e ricche di successi nella carriera e nelle vita di Walter Sabatini. Due avventure professionali intense culminate con due brusche separazioni da i.

Commenta per primo!

Lazio e Palermo rappresentano due pagine importanti e ricche di successi nella carriera e nelle vita di Walter Sabatini. Due avventure professionali intense culminate con due brusche separazioni da i rispettivi presidenti Lotito e Zamparini. L’ex direttore sportivo rosanero focalizza le dinamiche e le motivazioni di due momenti importanti della sua carriera in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it. “L’addio con la Lazio è stata una scelta esclusivamente mia, come quella compiuta con il Palermo in ogni caso, alla Lazio credo ho pensato fosse la fine di un ciclo, che non vorrei definire tale ma di una parentesi professionale mia e di Lotito. L’addio a Palermo mi ha addolorato di più perché non credo di essere arrivato in fondo al percorso, potrei pensare di essere arrivato poco oltre metà mi sembra di aver lasciato dietro una bellissima incompiuta e questo mi addolora e mi infastidisce ma è successo ed è bene chiuderla lì senza ulteriori commenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy