Reja: “Temo Pastore e accorgimenti tattici Rossi”

Reja: “Temo Pastore e accorgimenti tattici Rossi”

Il pericolo numero uno per la Lazio si chiama Javier Pastore. “E’ un elemento da tenere d’occhio, ha grande maturità, nonostante sia giovanissimo. Bisognerà fare attenzione”, ha.

Commenta per primo!

Il pericolo numero uno per la Lazio si chiama Javier Pastore. “E’ un elemento da tenere d’occhio, ha grande maturità, nonostante sia giovanissimo. Bisognerà fare attenzione”, ha dichiarato il tecnico biancoceleste Edy Reja in conferenza stampa. Di contro al Barbera la capolista arriva in grande condizione sia fisica che mentale all’appuntamento e il Palermo dovrà fare attenzione.”E’ normale che sia così. Voi giornalisti romani conoscete bene Delio Rossi e sono sicuro che qualche accorgimento tattico lo farà. Imposterà la gara all’attacco, ma sarà molto attento anche sotto il punto di vista della difesa”. In questa Lazio sono tanti gli elementi di grande personalità, ma i veri leader sono a centrocampo. “Mauri è un giocatore che capisce subito la situazione. Ledesma lo stesso. Per esperienza e qualità anche Hernanes, è un giocatore di questo tipo – ha spiegato – Un po’ sottotono ultimamente? E’ normale che un po’ di stanchezza la sta accusando, ma con il tempo dimostrerà tutte le sue qualità. Specialmente questa settimana mi è piaciuto tantissimo come ha lavorato: mi è sembrato cresciuto, speriamo che mantenga questa linea”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy