REGGINA-PALERMO: LE PROBABILI FORMAZIONI

REGGINA-PALERMO: LE PROBABILI FORMAZIONI

La situazione precaria del reparto avanzato non dovrebbe impedire a Iachini di schierare il consueto 3-5-2 nella gara del Granillo. Lattacco è falcidiato da assenze ed acciacchi, con Belotti.

Commenta per primo!

La situazione precaria del reparto avanzato non dovrebbe impedire a Iachini di schierare il consueto 3-5-2 nella gara del Granillo. Lattacco è falcidiato da assenze ed acciacchi, con Belotti ed Hernandez convocati in nazionale e la situazione fisica precaria di Lafferty. Tutte le indicazioni portano a un attacco composto da Lafferty e Troianiello, col campano nellinedita veste di seconda punta. Davanti a Sorrentino Iachini riconfermerà il trio composto da Munoz, Milanovic e Andelkovic, mentre a centrocampo permane qualche dubbio sulla composizione del pacchetto centrale: se su Barreto e Bolzoni non ci sono dubbi, in cabina di regia Bacinovic (che rimane il favorito) si gioca il posto con Verre e Di Gennaro. Il centrocampista proveniente dal settore giovanile della Roma si è allenato già ieri, nonostante limpegno di giovedì pomeriggio con lUnder 20, mentre Di Gennaro potrebbe essere impiegato per consentire alla squadra di passare a un 3-4-2-1. Sulle fasce ci saranno Morganella e Daprelà. La Reggina dal canto suo dovrà rinunciare a Zandrini, portiere che si è infortunato sabato scorso e non ha recuperato. Non ci saranno nemmeno Colucci e Contessa, infortunati, e Lucioni squalificato. La nazionale Under 21 ha portato via a Castori il giovane Di Lorenzo, ma i calabresi possono sorridere per i recuperi di Benassi e Foglio. Davanti allex portiere del Lecce è probabile che Castori si copra, schierando Adejo e Foglio sulle fasce e al centro il croato Ipsa, che avrà al suo fianco Gentili (favorito sui compagni per sostituire lassente Lucioni). Rigoni e De Rose giocheranno in mediana, mentre sulle fasce, nel 4-4-2 di Castori, ci saranno DallOglio e Sbaffo, con lo sgusciante trequartista scuola Chievo chiamato a ripetere il buon secondo tempo disputato contro il Padova. Inamovibile in avanti lex Di Michele, con al suo fianco Gerardi. Il vero ballottaggio in casa amaranto è quello Sbaffo-Maicon. Qualora dovesse giocare il brasiliano da terzino destro Foglio verrebbe avanzato a centrocampo e DallOglio giocherebbe sulla fascia sinistra (lui che in realtà è un interno di piede destro, ma che si sta adattando bene su entrambe le fasce). REGGINA (4-4-2): Benassi; Foglio, Ipsa, Gentili, Adejo; DallOglio, Rigoni, De Rose, Sbaffo; Di Michele, Gerardi. PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Andelkovic, Milanovic, Munoz; Morganella, Bolzoni, Bacinovic, Barreto, Daprelà; Lafferty, Troianiello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy