Preziosi: “Non mi è piaciuto l’abitraggio e Sky”

Preziosi: “Non mi è piaciuto l’abitraggio e Sky”

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, nella sala stampa del “Marassi” commenta i momenti di tensione del dopo-gara di Genoa-Fiorentina:”Quello che dà fastidio è che poi nelle.

Commenta per primo!

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, nella sala stampa del “Marassi” commenta i momenti di tensione del dopo-gara di Genoa-Fiorentina:”Quello che dà fastidio è che poi nelle cronache nazionali si dicono certe cose. A Sky dicono che a fine gara abbiamo aggredito l’arbitro, ma nessuno ha dato un calcio o un pugno all’arbitro, a scuola insegnano cosa significa il verbo aggredire e non può essere usato in questo caso. Se uno che può parlare a milioni di persone parla in questo modo dico che non lo meritiamo. Quel che mi dispiace è che si sia parlato di aggressioni. Anche i tifosi non hanno l’abitudine di fare confusione, ora andrò lì anche io a cercare di calmare gli animi. Non voglio fare vittimismo, ma da un po’ di tempo per i cronisti siamo diventati la squadra più fallosa di Italia.” Poi il patron del Genoa accusa l’arbitraggio: “Magari eviteremmo di giocare 12 contro 10 con l’arbitro che viene dalla parte nostra, certi suoi atteggiamenti non mi sono piaciuti, ho visto delle cose particolari, come graziare alcuni interventi e punire altri. Spero che Collina valuti.” Infine Preziosi ha aggiunto: ”Oggi diciamo che non c’è serenità da parte degli arbitri, il Genoa forse lo vogliono ridimensionare, certo non abbiamo avuto fortuna.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy