Plasmati: “E stato solo un gesto di goliardia”

Plasmati: “E stato solo un gesto di goliardia”

Gianvito Plasmati è ormai diventato famoso in tutta Italia non solo per avere segnato nel giro di poche settimane sia allInter che alla Juventus, ma anche per aver adottato un sistema quasi da.

Commenta per primo!

Gianvito Plasmati è ormai diventato famoso in tutta Italia non solo per avere segnato nel giro di poche settimane sia allInter che alla Juventus, ma anche per aver adottato un sistema quasi da “cartone animato” per distrarre il portiere del Torino Sereni durante una punizione poi trasformata in gol dal compagno di squadra Mascara. Alle accuse di antisportività, risponde così: “E’ stato un gesto di goliardia, non certo mancanza di rispetto nei confronti di avversari e pubblico – ha spiegato il centravanti rossazzurro – Noi compagni, che ci piazziamo in barriera, aiutiamo chi calcia: ostacoliamo lecitamente e attiriamo fuori dall’aria di rigore gli avversari. Si fa movimento per creare spazio. E’ vietato dal regolamento? No. Vi pare ostruzione? No, non credo che lo sia. Vi è sembrato un atto osceno? Non mi sono certo denudato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy