Perugia: paura volare, 1000 km in auto per giocare

Perugia: paura volare, 1000 km in auto per giocare

Ha paura di prendere laereo ma pur di essere in campo domani nella gara di campionato (Seconda divisione Lega Pro, ndr) a Milazzo, lattaccante del Perugia Giampiero Clemente – si legge su Repubblica.

Commenta per primo!

Ha paura di prendere laereo ma pur di essere in campo domani nella gara di campionato (Seconda divisione Lega Pro, ndr) a Milazzo, lattaccante del Perugia Giampiero Clemente – si legge su Repubblica – si è sobbarcato oggi il viaggio in auto di oltre mille chilometri, dallUmbria alla Sicilia, mentre i compagni hanno utilizzato un volo. “Certamente questo viaggio non lo agevola – ha spiegato lallenatore del Perugia Pierfrancesco Battistini – ma è stato lui stesso a fare questa scelta e lo abbiamo assecondato, permettendogli di viaggiare insieme al nostro magazziniere. Per i giocatori laspetto psicologico è importante e quindi, avremo in campo un giocatore forse meno brillante sul piano fisico, ma certamente più sereno dal punto di vista mentale”. Domani a fine gara Clemente risalirà in auto per il viaggio di ritorno verso Perugia, mentre la squadra rientrerà ancora in aereo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy