Perinetti:”PALERMO DEVE AMBIRE ALLA FINALE”

Perinetti:”PALERMO DEVE AMBIRE ALLA FINALE”

Oggi allo stadio ‘Renzo Barbera’ alle ore 18, Palermo e Bari si ritroveranno di fronte nel match valevole per la 36esima giornata del campionato di serie A. La squadra di Delio Rossi, a.

Commenta per primo!

Oggi allo stadio ‘Renzo Barbera’ alle ore 18, Palermo e Bari si ritroveranno di fronte nel match valevole per la 36esima giornata del campionato di serie A. La squadra di Delio Rossi, a quattro giorni dalla semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Milan, proverà contro i pugliesi a riscattare la sconfitta patita nell’ultimo turno contro il Parma. I biancorossi, già condannati alla matematica retrocessione in serie B, proveranno a onorare il loro torneo, alla ricerca di un risultato prestigioso. Intervistato da Calciomercato.it il direttore sportivo del Siena Giorgio Perinetti, doppio ex e forse anche prossimo diesse al posto di Wlater Sabatini, prova a parlare della sfida di oggi pomeriggio: “Quella di oggi sarà una partita dalle motivazioni particolari. Da una parte il Bari di Mutti, nonostante l’ormai matematica retrocessione nel campionato cadetto, ha dimostrato di non volere regalare nulla a nessuno e la sconfitta maturata all’ultimo minuto contro la Roma ne è sicuramente la certificazione. Dall’altra parte ci sarà un Palermo che inevitabilmente sarà proiettato all’impegno di martedì contro il Milan, un appuntamento importante per la storia del club rosanero e per la stessa stagione della squadra di Rossi. Al Barbera comunque mi aspetto una partita molto combattuta. Chance contro il Milan? Sicuramente sarà importante vedere quello che succede tra Roma e Milan sabato sera, ma le possibilità per il Palermo di approdare alla finale del torneo sono concrete. I rossoneri tengono alla coppa, ma aver conquistato uno scudetto pochi giorni prima può distrarre. La squadra di Rossi ha dimostrato quest’anno di poter battere qualsiasi tipo di avversario e anche in virtù del risultato del match dell’andata, credo che per il Milan il passaggio del turno sarà molto difficile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy