PERINETTI:”Ecco quando io rosa,no salva-patria”

PERINETTI:”Ecco quando io rosa,no salva-patria”

Esce allo scoperto Giorgio Perinetti che intervistato da Trm per la trasmissione “RosaeNero” ha delineato il suo futuro, ormai lontano da Siena e sempre più vicino a Palermo. “Oggi ho.

Commenta per primo!

Esce allo scoperto Giorgio Perinetti che intervistato da Trm per la trasmissione “RosaeNero” ha delineato il suo futuro, ormai lontano da Siena e sempre più vicino a Palermo. “Oggi ho concordato con Mezzaroma la mia uscita dal Siena – ha esordito Perinetti dalle parole raccolte da Mediagol.it – Mercoledì avremo una conferenza stampa congiunta per il saluto alla stampa senese e alla piazza. Da giovedì praticamente inizieremo a pensare e a parlare di futuro, ma sono ben lieto di tornare a lavorare per la società rosanero. Necessario far acquisire la palemitaneità? Io amo il calcio e ho la fortuna di aver fatto diventare questo amore una professione – ha proseguito il dirigente bianconero – poterla svolgere in una città con cui ho legami che conoscete e non sto qui a ricordare per me è motivo di grandissimo orgoglio. Palermo è stata una mai scelta di campo, ho voluto fortemente questo mio ritorno. L’amore che mi lega al posto dove tornerò a lavorare mi dà grande carica e voglia di fare ma anche una responsabilità, non è detto che riuscirò a far bene ma quello che so è che farò di tutto per riuscirci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy