PASTORE:”OBIETTIVO CHAMPIONS,IO PUNTO A..”

PASTORE:”OBIETTIVO CHAMPIONS,IO PUNTO A..”

Intervistato dal quotidiano spagnolo “Don Balón”, il numero 27 del Palermo, Javier Pastore, ha parlato del suo ambientamento in città e della sua esperienza a Palermo..

Commenta per primo!

Intervistato dal quotidiano spagnolo “Don Balón”, il numero 27 del Palermo, Javier Pastore, ha parlato del suo ambientamento in città e della sua esperienza a Palermo. “Fortunatamente mi sono adattato velocemente. Ho compreso che in Italia bisogna avere un altro tipo di gioco, marcare gli avversari e cè anche un rilevante impegno fisico. Però sono giovane e i miei compagni credono in me fin dallinizio e questo ti da molta confidenza. Dello stesso modo, comè logico, mi è costato trovare una posizione tattica nel campo. Spesso ho giocato alle spalle di Miccoli, aiutandolo nella fase offensiva”. Chiosa finale anche sugli obiettivi sia personali che quelli della squadra rosanero, che dopo 4 sconfitte consecutive ha un po ridimensionato i suoi programmi stagionali. “Ho fatto 10 gol nel campionato e sono molto contento. E molto importante per me – continua Pastore dalle parole evidenziate da Mediagol.it – essere arrivato a questa cifra pur non essendo un goleador. Il trattamento della gente è spettacolare, per non parlare dei tifosi. Obiettivo? Il nostro obiettivo è finire il campionato tra le prime quattro. Andiamo a vedere se ci arriviamo, perché non abbiamo fatto grandi partite, ne abbiamo perso alcune che non dovevamo perdere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy