Palermo: possibile sponsor non piace ai tifosi

Palermo: possibile sponsor non piace ai tifosi

Alla fine della prossima stagione il Palermo e lo sponsor tecnico Lotto non rinnoveranno il loro accordo, come confermato nei giorni scorsi dal presidente Maurizio Zamparini. I rosanero, quindi,.

Commenta per primo!

Alla fine della prossima stagione il Palermo e lo sponsor tecnico Lotto non rinnoveranno il loro accordo, come confermato nei giorni scorsi dal presidente Maurizio Zamparini. I rosanero, quindi, avranno un nuovo partner che fornirà tutto labbigliamento sportivo ufficiale alla squadra. Secondo quanto anticipato dal patron rosanero il nuovo sponsor tecnico sarà una “giovane azienda” e secondo alcune indiscrezioni a prendere il posto della Lotto potrebbe essere la Legea o la Givova. Le due aziende però non hanno raccolto il favore dei tifosi rosanero che su Mediagol.it hanno espresso il loro parere in merito alla questione: “Il merchandising dovrebbe essere uno dei ricavi al quale il Palermo ed ogni società sportiva con un grande bacino dutenza dovrebbe porre grande attenzione – ha scritto Franco – ora è inutile prendersi in giro, se pochissime persone comprano maglie del Palermo pur essendo indiscutibilmente tifosi ci sarà un motivo, non incontrano il nostro gusto. Con il nuovo sponsor tecnico nellimmediato guadagneranno di più, ma saranno soldi che il club perderà sicuramente dalla vendita delle maglie”. Cè chi come Alessandro si augura di vedere Adidas come sponsor del Palermo: “Il Bologna che, con tutto il rispetto, è una squadretta, lanno prossimo avrà come sponsor tecnico lAdidas, perché il Palermo non può?”. Lutente Tanuzzu89 invece ha scritto: “Vorrei rivedere la mitica maglia a strisce rosanero”. Anche il sondaggio aperto da Mediagol.it sugli sponsor tecnici preferiti ha dato unidea di ciò che si aspettano dal Palermo i tifosi: Givova ha ricevuto solo il 0.3% delle preferenze, Legea 3.6%, contro quasi il 40% di Adidas e Nike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy