PALERMO: panico Allievi, arresto cardiaco baby?

PALERMO: panico Allievi, arresto cardiaco baby?

Episodio drammatico quest’oggi nel match di campionato degli Allievi Nazionali giocato al Centro Sportivo “Pisani” tra Palermo e Pescara. In un tremendo scontro di gioco a metà.

Commenta per primo!

Episodio drammatico quest’oggi nel match di campionato degli Allievi Nazionali giocato al Centro Sportivo “Pisani” tra Palermo e Pescara. In un tremendo scontro di gioco a metà campo il rosanero Antonio Fiordilino, classe ’96, è stato colpito in gioco aereo violentemente da un difensore avversario. Atterrando bruscamente sul campo il ragazzo non ha più dato segni di vita, creando momenti di panico tra giocatori, dirigenti e spettatori. Compagni ed avversari, percepita subita la gravità dell’incidente con Fiordilino che ha perso conoscenza, sono andati nel panico e tanti ragazzi sono anche scoppiati a piangere. I medici dei due club, invece, hanno aiutato i sanitari del 118 presenti per velocizzare le operazioni di trasferimento in ospedale. Fiordilino è rimasto a terra senza muoversi per diversi minuti. La partita è stata sospesa a lungo ed è poi terminata – per la cronaca – con il risultato di 6-1 in favore dei baby rosanero. Al “C.U.S.” di via Altofonte è stato avvisato il dirigente Argento che ha appreso di un probabile arresto cardiaco subito dal giovane calciatore e si è precipitato in ospedale. (Seguiranno aggiornamenti…) Riproduzione consentita esclusivamente citando la fonte Mediagol.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy