Napoli: Reja e Marino sono ai ferri corti…

Napoli: Reja e Marino sono ai ferri corti…

Alla vigilia delle importanti gare contro il Genoa e la Juventus, tira unaria pesante nel Napoli, come se non bastasse il ritiro e il silenzio stampa, adesso sta scoppiando un vero e proprio caso: la.

Commenta per primo!

Alla vigilia delle importanti gare contro il Genoa e la Juventus, tira unaria pesante nel Napoli, come se non bastasse il ritiro e il silenzio stampa, adesso sta scoppiando un vero e proprio caso: la rottura definitiva tra il tecnico Edy Reja e il direttore generale Pierpaolo Marino. I due non si mai “amati”, ma secondo quanto riferisce il sito della “Gazzetta dello Sport” il loro rapporto è ormai agli sgoccioli, dopo uninfinita serie di compromessi. Alla base dei problemi tra i due ci sarebbe lingaggio di Denis, non voluto dallallenatore partenopeo e, soprattutto, il recento mercato di riparazione di gennaio. In quelloccasione Reja aveva richiesto in base alle esigenze tecnico-tattiche della squadra: un esterno sinistro (che sostituisse Mannini, poi squalificato), un centrocampista capace di costruire gioco e una prima punta. Marino ha preso solo Jesus Datolo, spendendo più di 6 milioni per un giocatore che non è né un esterno, né tanto meno un regista. Intanto anche la situazione in seno alla squadra non è delle migliori: Zalayeta ha recentemente rifiutato una panchina, il gruppo dei sudamericani, invece, si sta sempre più isolando dal resto dei giocatori partenopei e qualcuno parla anche di notti brave sulla scia di campioni più affermati come Adriano e Ronaldinho.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy