Morganella: “Con Cassani davanti è dura giocare”

Morganella: “Con Cassani davanti è dura giocare”

Dalle colonne di “Tuttosport”, il terzino destro, Michel Morganella ex Palermo e Basilea, ha parlato della sua esperienza in rosanero, durata poco più di un anno a causa della presenza del.

Commenta per primo!

Dalle colonne di “Tuttosport”, il terzino destro, Michel Morganella ex Palermo e Basilea, ha parlato della sua esperienza in rosanero, durata poco più di un anno a causa della presenza del titolare Mattia Cassani, autore di due stagioni in crescendo che gli sono valse l’esordio in nazionale. “Quando ho firmato per il Palermo sapevo che avevo Mattia Cassani davanti a me. Le uniche due partite le avevo fatte con Bal­lardini che mi aveva dato fi­ducia. Poi sono arrivati mister Zen­ga e Delio Rossi. Con loro Cassani ha giocato 35 partite ed è arrivato in nazionale, dura imporsi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy