MICCICHE”Discorso Zampa preBari e regali Natale”

MICCICHE”Discorso Zampa preBari e regali Natale”

Al “San Nicola” di Bari nell’ultima giornata di campionato dell’anno il Palermo non è riuscito ad imporsi, perdendo una grande occasione in una partita che il presidente.

Commenta per primo!

Al “San Nicola” di Bari nell’ultima giornata di campionato dell’anno il Palermo non è riuscito ad imporsi, perdendo una grande occasione in una partita che il presidente Maurizio Zamparini temeva particolarmente, come ha rivelato ai microfoni di Mediagol.it il vicepresidente rosa, Guglielmo Miccichè. “Durante la cena di natale fatta giovedì scorso lui ha parlato chiaramente a tutti, dicendo che ci teneva a vincere questa partita che sapeva non sarebbe stata facile essendo anche l’ultima dell’anno e immaginando che in qualcuno dei ragazzi poteva esserci più rilassatezza – ha raccontato Miccichè – obiettivamente a Bari c’erano tutti i presupposti per vincerla e portarla a casa questa gara. Siamo andati in vantaggio noi, eravamo pure in superiorità numerica contro una squadra non supportata dal proprio pubblico e in uno stadio semivuoto. Purtroppo Zamparini non è stato accontentato. Noi vorremmo che questa difficoltà della squadra ad esprimersi in questo tipo di partite fosse risolta dall’allenatore che deve dare le giuste motivazioni, è per questo che il presidente si lamenta”. Poi Miccichè ha anche fatto un breve riferimento ai “doni” che la società ha consegnato ai propri tesserati, in occasione della cena di Natale. “Noi ogni anno regaliamo qualcosa ai giocatori e alle famiglie per far capire loro che gli stiamo sempre vicini. Quest’anno abbiamo regalato un Ipad con il logo del Palermo ad ogni componente della rosa – ha aggiunto il vicepresidente rosa – E’ un regalo molto tecnologico ed innovativo che devo dire è stato molto apprezzato dai ragazzi. Al mister, invece, abbiamo preferito regalare una bella tv al plasma”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy