MARINO”RISPETTIAMO PALERMO MA NO PAURA”

MARINO”RISPETTIAMO PALERMO MA NO PAURA”

Atalanta-Palermo è il lunch match di domenica prossima che aprirà la terza giornata di campionato. Per parlare della prossima sfida che vedrà opposte due squadre che per motivi.

Commenta per primo!

Atalanta-Palermo è il lunch match di domenica prossima che aprirà la terza giornata di campionato. Per parlare della prossima sfida che vedrà opposte due squadre che per motivi diversi sono alla ricerca di punti, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva il responsabile dellarea tecnica dei bergamaschi, Pierpaolo Marino. “Siamo soddisfatti della partita contro il Genoa per il gioco espresso. Di questo va dato merito a Colantuono e ai giocatori per la prestazione offerta in campo. Magari dopo sono venute un po meno le forze ed è venuto fuori il maggiore tasso tecnico fuori del Genoa. Però sono contento perché il nostro impatto al campionato è stato ottimo – ha spiegato Marino – Adesso guardiamo alla partita del Palermo sapendo che incontriamo una squadra più forte di noi, ma sappiamo che ogni domenica sarà unimpresa per cercare di ridurre lhandicap della squalifica. Atalanta e Palermo sono due squadre che hanno espresso unottima intensità di gioco domenica scorsa. Penso che si sovrapporranno a livello tattico, a meno che uno dei due tecnici non inventi qualcosa. Altrimenti bisognerà vedere come finiranno gli scontri uno contro uno e chi prevarrà. Noi abbiamo grande rispetto del Palermo, ma non possiamo dare spazio a timori o paure perché la nostra situazione con la penalizzazione non ce lo permette”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy