MANGIA: “C’è ancora da lavorare, a Bergamo..”

MANGIA: “C’è ancora da lavorare, a Bergamo..”

Presente in sala stampa per la conferenza stampa odierna al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il tecnico rosanero Devis Mangia si è lasciato andare ad unanalisi accurata della sconfitta.

Commenta per primo!

Presente in sala stampa per la conferenza stampa odierna al “Tenente Onorato” di Boccadifalco, il tecnico rosanero Devis Mangia si è lasciato andare ad unanalisi accurata della sconfitta contro lAtalanta di Colantuono. Ecco quanto raccolto da Mediagol.it. “In diretta ho visto una partita peggiore di quello che è stata, noi non abbiamo fatto molto ma non è che ci abbiano preso a pallonate, lAtalanta se ha vinto ha meritato di vincere, però noi abbiamo un pochettino sofferto linizio – ha dichiarato Mangia – Abbiamo preso gol in un momento strano, poi si può reagire ma avete visto anche voi il secondo tempo, giochi dieci minuti in cui non si può giocare, ti fermi mezzora, ricominci in quel campo, insomma non era nemmeno facile fare la partita, però noi vogliamo sempre migliorarci. Non ci siamo riusciti con lAtalanta, quindi faccio sempre una domanda quando si ragiona sulla partita precedente: che vantaggio porta analizzare la partita in un modo o in un altro? Penso bisogni pensare sempre in maniera più costruttiva possibile. LAtalanta non ha lasciato molti spazi? Noi dobbiamo sempre ragionare di squadra, non mi sentirete mai parlare di un reparto o di un altro, noi abbiamo fatto discretamente una certa fase e peggio magari unaltra, per questo dobbiamo lavorare, sappiamo cosa è stato fatto bene e cosa meno bene, ne siamo consapevoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy