LO MONACO”Zampa potrebbe tenere Pastore ma..”

LO MONACO”Zampa potrebbe tenere Pastore ma..”

La difficolta dei club medio piccoli a trattenere in organico i giovani talenti una volta valorizzati e tentati dalle lusinghe economiche delle big del calcio mondiale è un tema che è.

Commenta per primo!

La difficolta dei club medio piccoli a trattenere in organico i giovani talenti una volta valorizzati e tentati dalle lusinghe economiche delle big del calcio mondiale è un tema che è stato più volte affrontato dal patron rosanero Maurizio Zamparini. In merito alla questione si esprime anche l’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco, intervistato dalla redazione di Mediagol.it. “Noi siamo un club piccolo e quando valorizziamo un giocatore fa parte della nostra filosofia e politica rivenderlo ad un grande club. Sono leggi del mercato, è inevitabile che non si riesca a trattenerli – ha spiegato il dirigente del club etneo – Per il Palermo il discorso è diverso, la società rosanero non penso si debba considerare un club piccolo, ha potenzialità diverse, basti pensare che per acquistare Pastore ha investito credo una cifra vicina ai 6,5 milioni di euro. Questi sono esborsi importanti e non trascurabili, una società che è in grado di fare certi investimenti è anche in grado di tenerlo un giocatore del genere, fermo restando che quando le cose si mettono in una maniera e un tale giocatore magari deve rimanere controvoglia credo che diventa controproducente per tutti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy