Legia Varsavia-Lazio: il comunicato della Polizia

Legia Varsavia-Lazio: il comunicato della Polizia

“La polizia ha dovuto reagire in modo fermo agli ‘pseudo tifosi italiani’ prima di Legia-Lazio e ‘la risposta è stata adeguata alla situazione”. Lo ha detto il capo della polizia Marek.

Commenta per primo!

“La polizia ha dovuto reagire in modo fermo agli ‘pseudo tifosi italiani’ prima di Legia-Lazio e ‘la risposta è stata adeguata alla situazione”. Lo ha detto il capo della polizia Marek Dzialoszynski in una news riportata dall’Ansa, parlando degli incidenti di giovedì scorso a Varsavia che hanno visto il fermo di circa 150 sostenitori della Lazio, 22 dei quali ancora in attesa di rinvio a giudizio. “La polizia non ha avuto nessuna possibilità di negoziare e quindi è stata costretta a reagire in modo deciso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy