INLER a Mediagol: “Vi presento la mia Udinese”

INLER a Mediagol: “Vi presento la mia Udinese”

L’Udinese ha fin qui raccolto 44 punti, esattamente gli stessi con i quali aveva concluso il campionato scorso. Per conoscere meglio la squadra allenata da Francesco Guidolin e prossima.

Commenta per primo!

L’Udinese ha fin qui raccolto 44 punti, esattamente gli stessi con i quali aveva concluso il campionato scorso. Per conoscere meglio la squadra allenata da Francesco Guidolin e prossima avversaria del Palermo in campionato, la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva Gokhan Inler, forte centrocampista bianconero, che ha spiegato i motivi di questa rinascita dei friulani. “Rispetto all’anno scorso abbiamo cambiato poco, non sono partiti molti giocatori è questo è stato importante, ma il merito è in gran parte anche di mister Guidolin che ha fatto un ottimo lavoro per tenere il gruppo unito. In più noi giocatori siamo maturati, perché abbiamo avuto alti e bassi e adesso sappiamo meglio come affrontare le partite”. In occasione del big match tra Palermo e Udinese, i bianconeri ritroveranno il talentuoso Alexis Sanchez, assente per squalifica nel corso dell’ultima giornata di campionato. La squadra di Guidolin ha già dimostrato di avere una marcia in più con il cileno in campo ma Inler, centrocampista dell’Udinese, da grande trascinatore ha voluto precisare: “Sanchez è un giocatore importante, ma per formare una grande squadra serve tutto il gruppo, non bastano solo due o tre giocatori importanti. Tutti sono fondamentali, anche chi sta fuori, perché siamo tutti sulla stessa barca e vogliamo arrivare in alto uniti. Adesso stiamo attraversando un buon momento di forma e il pareggio con il Brescia è stato un punto importantissimo, anche perché in passato queste partite finivamo per perderle”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy